VIA ALLA COPPA ITALIA: PARMA DIVIDE LA POSTA CON GODO

Due partite combattutissime e alla fine una vittoria per uno: finisce così il primo turno di Coppa Italia, con Parma che divide la posta con Godo, mentre anche il derby di Nettuno finisce pari. I ducali si impongono in gara 1 al tie break dell'11° inning con Poma sugli scudi ma hanno poi perso per un punto gara 2.

Grande equilibrio quindi in entrambi i match, a partire dal primo, dove tiene banco la sfida stellare tra il forte Uviedo e Acosta e il rilievo Camacho, tornato, nonostante 5 basi ball, ai livelli della prima parte del campionato. I pitcher ducali possono contare su un'ottima difesa, che timbra diversi doppi giochi, ma l'attacco spreca, lasciando 13 uomini sulle basi. Al 2° con uomo in seconda e in terza, Uviedo mette k Gregorini mentre al 9° Parma avrebbe l'occasione di chiudere l'incontro con due uomini sulel basi e un out, ma Godo si salva e costringe i nostri agli extra inning. Entra Garbella sul monte e sbriga con grande personalità la pratioca del 10° inning: i ragazzi di gerali si rifanno sotto, mettono altri due uomini in base, ma ancora una volta gli manca il colpo dle ko. Che quasi invece riesce agli ospiti al tie break: quando una volta di Sanchez porta in vantaggio i romagnoli. Parma però non ci sta a perdere: e un gran doppio di Poma sul primo lancio di Ribeiro fa esplodere il dogout. E' 1-1. Il pitcher si scompone e tira un lancio pazzo: Noguera può segnare, il match è vinto. Parma però non si ripere in gara 2, nonostante un'otima prova dei suoi pitcher: al 2° inning, complice un errore di Pizzolini, Godo segna. Finirà così: 1-0. Al 5° infatti il doppiogioco frena i sogni di rimonta del Parma, che al 6° lascia addirittura 3  uomini sulel basi: quando Maestri va a vuoto a conto pieno. I nostri hanno anche altre occasione, ma il Godo si salva sempre e porta a casa una preziosa vittoria esterna. Ora ci aspetta la trasferta a Nettuno, crollato nel finale in gara 2 con i cugini del Nettuno 2, capaci di andare a segno per 12 volte nelle ultime due riprese.

 

Leave your comments

Post comment as a guest

0
terms and condition.

Comments

  • No comments found