IL PARMA CLIMA RAGGIUNGE L'ACCORDO CON OWEN OZANICH. IL FRANCESE DI PASSAPORTO STATUNITENSE ALLA CORTE DI GUIDO POMA

Il Parma Clima parla sempre più francese.

Dopo l'annuncio dell'ingaggio del franco-canadese Marc Andrè Habeck, la società ducale è lieta di comunicare di aver raggiunto un accordo per la prossima stagione agonistica anche con Owen Ozanich, lanciatore destro di passaporto francese e statunitense, protagonista nelle ultime stagioni di ottime performance con le divise dei Rouen Huskies e della nazionale transalpina.

Nato il 23 giungo 1989 ad Annemasse (Francia), Ozanich si è trasferito in giovane età prima ad Aruba e poi nel Vermont dove ha giocato con la squadra universitaria dei Vermont Catamounts (campionato NCAA di prima divisione).

Terminata la carriera universitaria Ozanich è tornato in Europa e dal 2011 ad oggi ha giocato ininterrottamente con gli Huskies di Rouen laureandosi a più riprese campione di Francia.

Eccellenti i numeri nella Lega francese. Ozanich vanta un record complessivo di 91 vittorie e 15 sole sconfitte ed è stato l'unico lanciatore ad ottenere un perfect game nella storia del torneo transalpino.

In European Cup vanta gli scalpi di formazioni blasonate quali Tenerife, Nettuno ed Amsterdam mentre con la divisa della nazionale francese ha partecipato alle qualificazioni al World Baseball Classic perdendo la gara di spareggio contro Panama.

Le prestigiose vittorie nei campionati europei contro Germania e Belgio gli sono valse ben tre convocazioni per la rappresentativa europea che ha partecipato all'Asian Winter League in Giappone (vittoria contro i padroni di casa) e a Taiwan.

L'esperienza internazionale di Ozanich si completa con l'esperienza nel campionato invernale australiano dove si è esibito per due stagioni.

Eccellenti le sue statistiche nell'ultimo campionato francese concluso con l'ennesimo trionfo degli Huskies ed un bottino personale di 12 vittorie e 112 strikeout messi a segno in 109.1 inning con una media pgl di 1.45.

L'improvvisa decisione del presidente Pillisio di abbandonare Rimini a favore di Nettuno ha fatto decadere l'opzione esercitata sul giocatore ed il Parma Clima ha riaperto una trattativa che era stata abbandonata prima di Natale: l'accordo con il lanciatore francese è stato raggiunto in breve tempo e Ozanich difenderà nel prossimo campionato i colori ducali completando, con Habeck e Casanova, il gruppo dei lanciatori stranieri e comunitari.

foto crediti: rouen 76