FANTASTICO UVIEDO: PARMA VINCE ANCHE GARA 2

PADOVA

Un'epica prestazione di Ronald Uviedo, che regala 130 lanci e nove riprese di grande sostanza e intellligenza permette a Parma di fare il bis e aggiudicarsi anche Gara-2 per 2-0 allo stadio Plebiscito di Padova.

La squadra guidata da Gilberto Gerali capitalizza al massimo i due punti segnati al quarto da Mirabal, che dopo aver colpito un doppio a sinistra tocca casa base su un'altra battuta da due basi, a destra, realizzata da Martinez e al quinto da Gradali, che dopo aver battuto valido, avanza su bunt di sacrificio e segna sul singolo di Mirabal. Poi tutto il gruppo si stringe attorno al suo lanciatore, permettendogli anche di uscire da alcune situazioni complicate, come al quinto, quando, dopo il doppio a sinistra di Nosti e la base ball guadagnata da Ferrini, confeziona un provvidenziale doppio gioco sulla battuta di Alvarez su Mirabal che chiude l'attacco del Padova. O come al settimo, quando prima Maestri elimina in seconda Pacini sul tentativo di rubata, poi, con due out, lo stesso Mirabal completa il terzo out bloccando al volo una linea di Alvarez.

Uviedo ha il grande merito di non cercare di strafare nelle prime riprese, consapevole della necessità di restare sul monte fino alle riprese finali, causa la ristrettezza del bull-pen per l'indisponibilità dell'influenzato Petralia e di Gumercindo Gonzales, già impiegato venerdì sera per quattro riprese nella vittoriosa gara-1. Allo stesso tempo, nonstante la concessione di qualche base ball di troppo, il pitcher venezuelano dimostra di essere in grado di dare fondo al suo repertorio, quando Padova si avvicina pericolosamente alla segnatura e chiude realizzando una complete-game “shut-out” e concedendo due sole valide, vincendo il duello con i due stranieri del Padova, Canache e Calero. Nemmeno la sospensione dell'incontro per più di mezz'ora al sesto inning, causa pioggia, scompone il lanciatore del Parma.

Grande protagonista dell'incontro è anche l'interbase Charlie Mirabal che, oltre a giocare una difesa perfetta e a tratti anche spettacolare, realizza uno splendido 3 su 5 nel box di battuta, con un doppio, segna il primo punto e propizia il secondo segnato da Gradali.

(Foto Cantini-Oldmanagency)

Leave your comments

Post comment as a guest

0
terms and condition.

Comments

  • No comments found